Home » Our love has always been 10 centimeters apart Recensione

Our love has always been 10 centimeters apart Recensione

Our love has always been 10 centimeters apart, in giapponese denominato come Itsudatte Bokura no Koi wa 10 cm Datta, è una serie che è andata in onda in Giappone dal 27 Novembre 2017. In realtà tutta l’opera che riguarda questo Anime proviene da un progetto musicale di un’artista giapponese che insieme ad una casa di produzione sono riusciti a creare diversi film e appunto una serie animata, la storia è ripresa da una Light novel del 2014, è uscito anche un videogioco per Smartphone riguardante l’opera.

L’Anime di Itsudatte Bokura no Koi wa 10 cm Datta è un Anime leggero e scorrevole incentrato sui sentimenti dei protagonisti e sul loro ultimo anno delle scuole superiori, tra lavoro, passioni per il club e le vacanze estive, i primi amori sbocceranno per un trio di amici verso un altro gruppo di ragazze.

TRAMA

Dopo le vicende dei due film Zutto Mae kara Suki Deshita e Suki ni Naru Sono Shunkan in cui i protagonisti di Our love has always been 10 centimeters apart si vedevano in maniera marginale, questa volta nella serie Mio Aida e Haruki Serizawa risultano i protagonisti.

Haruki è un ragazzo biondo molto vivace, studente dell’ultimo anno della scuola artistica regista fisso nel club della scuola di cinematografia, si da sempre da fare per perseguire il suo sogno e le sue passioni, diventare un regista affermato in tutto il mondo, sacrifica persino le vacanze estive per darsi da fare con la macchina da cinepresa, ed il suo talento è apprezzato da tutta la scuola.

Partecipa al club di cinema insieme agli altri due amici con la quale condivide sia il lavoro che le cotte per le ragazze, gli altri due amici che eseguono sceneggiatura e montaggio sono Yu Setoguchi e Sota Mochizuki.


Nella stessa classe di Haruki c’è una ragazzina molto timida che si chiama Mio Aida, insicura di se e che riesce difficilmente ad esprimersi davanti alle altre persone, eccezion fatta per Haruki con la quale riesce ad essere più socievole e a parlare di tutto, soprattutto dopo l’orario scolastico e dei club quando si incontrano ogni giorno sulla scalinata di un parco.

Mio fa parte del club d’arte nella quale dipinge insieme alle altre sue due amiche Natsuki Enomoto e Akari Hayasaka, qui si danno da fare per esprimere tutto il loro talento, infatti Mio è inizialmente decisa a perseguire la strada dell’artista anche all’università per poter diventare un’insegnante, ma viene frenata un po’ dalla paura del futuro e su alcune titubanze determinate dal rapporto con Haruki.

Tra Haruki e Mio c’è del tenero e tutta la scuola pensa che stiano insieme e che si frequentano, ma nella realtà non riescono mai a godersi il rapporto che c’è tra i due, sembra quasi che restino sempre a 10 cm l’uno dall’altra.

Ti possono interessare alcuni Gadget di Our love has always been 10 centimeters apart perché non comprarli su Amazon

Our love has always been 10 centimeters apart RECENSIONE

Our love has always been 10 centimeters apart è un Anime molto carino e scorrevole, indicato principalmente per il genere femminile dato che si tratta di uno Shoujo nella quale vengono molto approfonditi i sentimenti dei vari personaggi.

C’è da dire che i personaggi di Our love has always been 10 centimeters apart sono presenti anche negli altri due film precedenti alla serie Zutto Mae kara Suki Deshita e Suki ni Naru Sono Shunkan, qui compaiono in maniera marginale come dei co-protagonisti, in realtà è possibile vedere la serie tranquillamente senza aver visto in precedenza i film dato che trattano della storia d’amore degli altri amici presenti nella serie.

L’Anime, come dicevo, risulta essere dolce e molto romantico, ambientato in una scuola d’arte nell’ultimo anno delle superiori, i protagonisti si troveranno in difficoltà nel decidere del loro futuro tra problemi nel loro club, nelle loro passioni e nei sentimenti contrastanti tra amore ed amicizia.

La storia risulta essere semplice ma coinvolgente nella quale sicuramente vi affezionerete ai personaggi nonostante i pochi episodi, la storia d’amore tra Haruko e Mio è davvero molto dolce nella quale si trasporta una svolta inaspettata che sfocia in un bel finale da non perdere.

In generale la saga di Our love has always been 10 centimeters apart è davvero ben realizzata sia dal lato tecnico che dal lato storia/espressività, c’è da dire che è principalmente destinata ad un pubblico femminile.

Inoltre, potrebbe dirsi un punto a sfavore la durata delle varie composizioni che compongono l’opera, infatti i due film durano 1 ora ciascuno mentre la serie praticamente dura 2 ore, si può dire che quest’ultima nonostante sia un po’ limitata temporalmente sia quella più dettagliata.

Finale della serie super-consigliato, diciamo che l’attesa viene ricompensata.

TRAILER

Trailer della Prima Stagione di Our love has always been 10 centimeters apart

INFORMAZIONI

L’Anime è andato in onda in questo modo

Film – Zutto Mae kara Suki Deshita – 23 Aprile 2016

Film – Suki ni Naru Sono Shunkan wo: Kokuhaku Jikkou Iinkai – 17 Dicembre 2016

Stagione 1 – Our love has always been 10 centimeters apart – Episodi 6 – 25 Novembre 2017

Durata episodi 24 minuti circa


Se ti è piaciuta la Recensione di Our love has always been 10 centimeters apart puoi farcelo sapere votandola qui sotto
Se vuoi esprimere un parere sull’Anime vota utilizzando le stelle qui accanto (O in basso da Mobile)!
In alternativa potete chiedere qualsiasi consiglio o parere lasciando un commento.

Grazie!


In poche parole..
Consigliato a chi ama gli Anime romantici nella quale si lotta per le proprie passioni, la caratterizzazione dei personaggi la fa da padrona mettendo a repentaglio alcuni rapporti sentimentali, molto bello il finale con salto temporale.
Pro
  • Le relazioni sono la parte centrale dell'Anime
  • Ottimi disegni e animazioni
  • Ottimo finale
  • Buona caratterizzazione dei personaggi
Contro
  • Storia breve che poteva essere meglio dettagliata
  • Alcuni comportamenti dei personaggi un po' insulsi
6.8
Carino

Facci capire se ti piace con un pollice!

1 0

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

È possibile utilizzare questi attributi e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Password dimenticata

Per favore inserisci l'usernamen o l'indirizzo email. Riceverai un link per creare una nuova password via e-mail.

preloader